Può la molteplicità dei mutevoli sentimenti della vita quotidiana essere rappresentata in un unico luogo? Accade, se questa molteplicità abita lo spazio di un intero muro urbano.

Filippo Del Corno

Assessore alla Cultura del Comune di Milano

Un progetto di riqualificazione urbana

Sette mesi di lavoro per 400 mq di muro nel quartiere Bovisa di Milano. Più che street art, muralismo urbano contemporaneo. Colori acrilici e pennelli per diffondere bellezza. Una galleria d’arte a cielo aperto, 25 pannelli, di cui 23 rappresentati da corpi in movimento che raccontano gli stati d’animo. Ognuno con un titolo: Liberi, Belli, Ispirati, Insicuri, Impauriti, Innamorati, Respinti, Fiduciosi, Entusiasti, Coraggiosi, Sensibili,  Delusi, Diversi, Felici, Passionali, Sicuri, Ansiosi, Competitivi, Allegri, Malinconici, Amati, Vanitosi, Sereni. Ognuno per appartenere a chi passa e a chi si sofferma.

"MUTEVOLE" il murale di via Simone Schiaffino 21 Milano

 
“SFOGLIA IL MURO”

“Mutevole è un’opera di arte urbana, che intende creare una galleria d’arte a cielo aperto a Milano. Una buona pratica, volta a incoraggiare e rafforzare sinergie fra artisti, istituzioni pubbliche e private, per divulgare una cultura della legalità nell’espressione artistica di strada. Il progetto rappresenta un esempio significativo di rigenerazione urbana, all’interno di una delle aree interessate dal piano strategico sulle periferie, sviluppato dal Comune di Milano. Il comune di Milano esprime il proprio interesse al progetto di riqualificazione urbana “Mutevole” presentato da Giacomo Crott, e realizzato dall’artista Elisabetta Mastro”.
Filippo Del CornoAssessore alla Cultura del Comune di Milano

Via Privata Simone Schiaffino, 21, 20158 Milano MI

Mutevole

“Il Murales”

 

Via Privata Simone Schiaffino, 21

20158 Milano MI